Cucina

È finito in bellezza l’anno per il Pastificio Casa Prencipe  di Monte Sant’Angelo che si è aggiudicato il premio come Miglior Pastificio Biologico Italiano 2022 secondo una classifica condotta dalla prestigiosa rivista di lusso, Lux Life Magazine. Rivista di riferimento per settore luxury in Inghilterra e Galles, per il settimo anno consecutivo ha condotto un’indagine tra i prodotti del settore alimentare che vengono valutati scrupolosamente e ritenuti idonei in merito ai criteri specifici di eccellenza.

Non poteva che classificarsi come un’eccellenza il Pastificio Casa Prencipe del Gargano che sempre nel 2022 ha fatto il bis con il premio nella Rassegna Nazionale della Pasta Flavor  (Cultura di Gusto – Associazione Assaggiatori Professionisti), valutata come ottima da una giuria di esperti assaggiatori del settore. Un connubio vincente tra prestazioni, etica e tecnica per una pasta dedicata all’alta ristorazione e alle boutique gastronomiche citata anche tra le marche più vendute di pasta fatte solo con grano 100% certificato nell’articolo de Il Fatto Alimentare.  A fare eco a questa notizia anche la classifica di Fanpage per le marche di paste realizzate con grano italiano che ritrova il Pastificio Prencipe. La pasta del Pastificio Casa Prencipe nasce tra tecniche tradizionali e ingredienti genuini, nel cuore del Gargano, nella Valle Carbonara a Monte Sant’Angelo, ai piedi della Foresta Umbra, nel Parco Nazionale del Gargano. Un posto incantevole dove la natura regna sovrana e le tradizioni sono ancora sentite come un tempo. Prende forma proprio qui nel laboratorio di Giovanna e Domenico la Pasta Elevata in Purezza fatta con acqua pura, semola e aria di montagna. Una Pasta biologica Certificata Naturale prodotta con solo grano di filiera corta pugliese in parte autoprodotto.

I riconoscimenti e i prestigiosi premi non hanno fatto altro che confermare ai coniugi Prencipe che la strada intrapresa era quella giusta. Il Pastificio Casa Prencipe, infatti, è una giovane azienda artigiana nata sette anni fa da un sogno controcorrente. Lasciare il Nord per ristabilirsi al Sud, ricongiungersi con la terra di origine, riprendere i ritmi di vita slow a contatto con la natura ma soprattutto portare la Puglia nei piatti di tutto il mondo. Un sogno che però non ha incontrato pochi ostacoli: “All’inizio ci hanno detto che la nostra era una pessima idea – commenta Giovanna – ma noi non ci siamo tirati indietro alle sfide, abbiamo creduto nel nostro sogno così come crediamo che il grano pugliese sia uno dei migliori del mondo anche se non siamo ancora riconosciuti universalmente come una delle regioni dove si fa la migliore pasta al mondo – continua Giovanna – ecco perché il nostro obiettivo è quello di posizionarci in questo segmento e perseguire l’eccellenza in questo settore”.  La ricerca della qualità continua anche con l’attenzione ai dettagli: dalle scelte degli ingredienti a Km0, dal packaging sostenibile e riciclabile, dall’uso di energia da fonti alternative con un costante impegno per il rispetto dell’ambiente.

Comunicato stampa

INGREDIENTI  (PER CIRCA 15 BISCOTTI PAN DI ZENZERO) Zenzero in polvere 5 g Farina 00 350 g Chiodi di garofano macinati 1 pizzico Noce moscata 1 pizzico Cannella in polvere 5 g Bicarbonato ¼ cucchiaino Zucchero 160 g Burro freddo di frigo 110 g Uova 1 Sale fino 1 pizzico Miele 50 g PER LA […]

Contina a Leggere

Nel mito greco la giovane Persefone (chiamata Kore, ragazza), figlia di Demetra e Zeus, è solo una fanciulla quando viene rapita da Ade, il dio dell’oltretomba, stregato dalla sua bellezza, che la costringe a seguirlo nel regno dei morti, dove le fa mangiare alcuni semi di melograno, senza svelarle che chiunque mangi i frutti degli […]

Contina a Leggere

Importata al Nord, resto sempre di sangue pugliese. Quando manca casa, la miglior cosa è quella di evocarla con i suoi sapori. Ecco allora che sabato scorso mi sono dilettata a riprodurre la classica focaccia barese. Tra le tante ricette sbirciate, questa è quella che mi è piaciuta di più. Ve la ripropongo. Ingredienti per […]

Contina a Leggere

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 900 g zucca 200 g farina 60 g grana grattugiato  3 uova burro olio extravergine di oliva sale pepe Per la ricetta dei tortelli di zucca, impastate la farina con 2 uova e un cucchiaino di olio fino a ottenere un panetto omogeneo, quindi lasciatelo riposare in una ciotola avvolta nella […]

Contina a Leggere

La loro forma a mezzaluna con la chiusura dentellata e pieghettata rivolta verso l’alto, vuole richiamare i profili frastagliati delle cime delle montagne che circondano la valle. Le Creste Scalvine sono una pasta fresca ripiena fatta a mano, dalla la cui forma è attentamente studiata. La ricetta tradizionale delle Creste Scalvine prevede l’impiego dei seguenti […]

Contina a Leggere

Ho conosciuto il bombardino quando ho iniziato a trascorrere i miei inverni in montagna, ne parlo infatti nel mio articolo “Una giornata a Madonna di Campiglio https://www.leonardagirardi.com/una-giornata-a-madonna-di-campiglio/“. Questa bevanda calda infatti nasce a Livigno, in Valtellina: a base di zabaione, viene servita con una generosa quantità di morbidissima chantilly che fa da cappello. La panna […]

Contina a Leggere