I Librofili

Nel periodo natalizio, tutto nei piccoli borghi dei Monti dauni è magico: le luci, gli addobbi davanti alle porte, nelle strade e nelle piazze, l’atmosfera stessa, contribuiscono a rendere questi posti una sorta di presepi, data la loro conformazione geografica, degni di accogliere Gesù Bambino. Ogni anno il Natale attrae sui Monti Dauni tanti turisti curiosi di vivere questa festività in modo originale, sentito e religioso. Nonostante spesso in questi paesi ci sia un fitto calendario di eventi in cui divertirsi, la festa è soprattutto un cammino spirituale. 

Protagoniste indiscusse del periodo natalizio sono le celebrazioni eucaristiche: letture del periodo dell’Avvento, novene in preparazione e momenti di preghiera, animati da canti e preghiere in preparazione alla venuta di Gesù. 

Contribuiscono a creare un clima di fede e raccoglimento i numerosi spettacoli teatrali, concerti di Natale intonati dalle voci di grandi e piccini. Questi ultimi, poi, sono la parte più attiva della festa: a loro è infatti dedicata gran parte della programmazione natalizia. Quasi in ogni paese c’è una casa di Babbo Natale, che porta con sé magia, tanti doni e a volte anche qualche bella nevicata. Candela, Lucera, Biccari, Castelluccio Valmaggiore si sono sempre distinti per tale iniziativa, allestendo scenari meravigliosi e scintillanti per accogliere i più piccoli e regalare momenti emozionanti.

Spesso in tanti paesi dei Monti Dauni vengono realizzati diversi presepi viventi, un’usanza molto antica e ben radicata in tutta la provincia. Gli scenari naturali offerti da questi borghi ben si adattano a diventare il set ideale per la Natività, con tutti i vari personaggi in costume tipico: tra i più importanti ricordiamo quelli di Deliceto, Motta Montecorvino, Biccari ed Alberona.

Ma i momenti più belli del periodo natalizio sono sicuramente quelli trascorsi intorno ad un tavolo, tutti insieme, aspettando la mezzanotte per posizionare il bambinello nel presepe, tra tombola e giochi a carte. 

E Natale significa anche tanto buon cibo, nel rispetto delle tradizioni. Alla Vigilia non possono mancare portate di pesce sia come primo che come secondo piatto, e – in questo campo –  protagonista assoluta delle pietanze natalizie è l’anguilla o il capitone, a seconda dei paesi. Seguono poi frutta fresca e secca, e soprattutto i dolci in gran quantità e varietà: dalle cartellate, alle mandorle atterrate, ai mostaccioli fino ai più classici dolci come pandoro e panettone, tutto fatto in casa con amore.

La luce che scompare prima, i colori caldi, le tisane fumanti, la copertina e i libri davanti al camino. Ecco allora un elenco di libri che potrebbero aiutarti a vivere al meglio questo periodo. Ce n’è per ogni gusto, ognuno dei quali accomunato da una prerogativa: storie di donne. Carolina Capria – Campo di battaglia. […]

Contina a Leggere

Per l’appuntamento con la moda oggi vi propongo il libro “Coco Chanel – Una donna del nostro tempo” di Annarita Briganti, sulla donna che – con perle, tailleur, cappelli e capelli (corti) – ha rivoluzionato il concetto stesso di femminilità partendo dalla moda. Antonietta Gnerre vi propone un testo di Claudio Damiani tratto dalla raccolta […]

Contina a Leggere

Per il mio appuntamento con la moda, vi propongo “La parigina. Guida allo chic” scritto da Ines de La Fressange, in collaborazione con la giornalista di moda di Elle, Sophie Gachet. In questa guida di stile, Ines ci offre i suoi personali consigli di stile e bellezza raccolti in anni e anni trascorsi nel mondo […]

Contina a Leggere

Bentrovati a tutti gli amici di Librofili! Per l’appuntamento con la moda oggi vi propongo il libro di Andrea Batilla “Istant moda”. Come spiega il sottotitolo “la moda, dagli esordi a oggi, come non ve l’ha mai raccontata nessuno”, il libro si presenta come una guida molto diretta e corredata da immagini per chi vuole […]

Contina a Leggere

Eccoci al nostro consueto appuntamento con le proposte di lettura, firmate I Librofili. Io oggi, per l’appuntamento con la moda ho proposto il libro “La nuova te inizia dall’armadio” di Giulia Torelli, autrice del blog rockandfiocc. Anche in vista del cambio di stagione, l’esperta organizzatrice di armadi ci aiuta a risolvere definitivamente il problema del […]

Contina a Leggere

Per l’appuntamento con la moda, questa settimana ho proposto il libro “forme” di Rossella Migliaccio, guru dell’Armocromia. Una vera e propria guida alle proporzioni per imparare a valorizzare il proprio fisico. Quante volte nel nostro corpo ci siamo sentiti sbagliate e a disagio? Quante volte ci siamo sentite frustrate nel constatare che quel vestito che […]

Contina a Leggere

Questa settimana, per l’appuntamento con la moda, ho presentato il libro “La Moda dalla A alla Z”, di Marnie Fogg, nella traduzione di Fabriano Fabbri. Un’ampia rassegna, corredata da tantissime foto, sulle personalità più importanti nel campo della moda e le loro creazioni. Dopo un capitolo introduttivo dedicato alla storia della moda, il libro prosegue […]

Contina a Leggere

Giorni fa, vi avevo messi al corrente della mia intenzione di crearmi un’identità mia all’interno del gruppo de I Librofili presentando, ogni due settimane, libri di moda e costume. Una sorta di rubrica in cui darvi qualche notizia di stile e consigli di moda. Di solito leggo un altro genere di libri, ma ho pensato […]

Contina a Leggere

In ricordo di Primo Levi, morto suicidal’11 aprile 1987. I suoi pensieri e la sua testimonianza sono la nostra eredità. Einaudi editore Garzanti Libri Un omaggio al padre della lingua italiana, nel settecentenario della sua scomparsa (14 settembre 1321): Dante Alighieri. Il poeta che inventò l’Italia.Aldo Cazzullo Libri Mondadori Una bellissima raccolta di racconti di […]

Contina a Leggere